torna in cima

L'arte digitale di Huub Slabbers

Nel 1994, all'età di 84 anni, Huub Slabbers cadde sotto l'incantesimo delle nuove capacità grafiche digitali del computer Apple Macintosh. Finalmente liberato dal `` fastidio con pennelli, vernice e acqua '', come lui stesso lo chiamava, ha liberato la creatività in un modo completamente nuovo e ha liberato i suoi molti anni di esperienza come artista in quella che ora chiamiamo la sua eredità digitale: quasi 1.500 digitali opere d'arte, archiviate su dischi zip Iomega, provviste di adesivi con relativa numerazione.

La combinazione di una concentrazione rigorosa e una dieta di cracker e zuppa di verdure lo ha aiutato a realizzare il suo Magnum Opus. Un'incredibile esplosione di gioia di vivere e pittura senza precedenti nella prima arte digitale, in un grande esperimento di Photoshop. Il lavoro originale è stato ora reso accessibile, archiviato e adattato alle attuali tecniche di stampa secondo standard ISO fissi, in modo che l'arte di Huub possa essere goduta di nuovo in modo scintillante ...